Buone feste

Questo piccolo messaggio è per ringraziare i lettori del mio diario pubblico, grazie di cuore.

Dall’inizio dell’anno 2010 fino ad oggi questo diario è stato letto 14.393 volte. Il libro, “Qualcosa” che non va, figlio di questo diario è stato letto 5.316 volte. Pagina Fb che “piace” a 413 persone. Numeri che indicano una tendenza. Ovviamente non possono conoscere l’opinione di chi legge, possono solo presumere un gradimento favorevole, posso solo immaginare che ci sia comunque un impatto senza cogliere la qualità dello stesso.

Grazie lettori per la vostra attenzione e per l’interesse verso questo diario personale e spero che gli spunti e le opinioni possano servirvi, possano avere un’utilità sociale.

I blog sono essenzialmente questo: diari aperti e pluralismo delle idee; possono rappresentare  un’opportunità iniziale per costruire reti sociali, virtuali o reali dipende dalle nostra percezione circa l’uso del mondo internettiano. I blog possono essere utili o inutili dipende solo dai noi, a volte siamo lettori a volte scrittori.

A volte possiamo agire nel mondo reale e cambiare il nostro stile di vita anche grazie ai blog.

I vostri gusti, i più letti, sul mio diario ecco la top 11 dell’anno 2010

1.       Home page 4.574
2.       Eliminare gli sprechi energetici nell’edilizia 418
3.        Leggete Nikola Tesla 320
4.       Un programma politico 300
5.       Salerno, fonderie Pisano, inspiegabile… 279
6.       Sovranità popolare 243
7.       “Estorcere” a norma di legge 225
8.       Il nulla governa e si mostra 211
9.       Svegliamoci, l’economia è solo un’invenzione. 203
10.   Obbiettivo 2018: risanare le preesistenze a costo zero 200
11.   Un Paese civile? Dove? 198

Annunci