Class action contro Luca Zaia SUBITO!


Non ci sono parole per descrivere il delirio del Ministro Zaia. Tutti i ristoratori, i consorzi agricoli e lo Slow Food Italia sono autorizzati a chiedere i danni non al Ministero ma al sig. Luca Zaia poiché non è autorizzato a patrocinare col nome ed il simbolo della Repubblica il marchio di una SpA e, soprattutto se questo marchio è l’opposto dei valori e della cultura italiana. I Ministri non devono fare promozione per le SpA ma applicare la Costituzione. Inoltre, Zaia è il Ministro dell’agricoltura pagato dagli italiani per promuovere la cultura e le tradizioni agricole italiane e non i marchi delle SpA americane.

Non oso immaginare e calcolare il danno di immagine ma, le associazioni sono autorizzate a creare un’azione collettiva risarcitoria nei confronti dei funzionari pubblici che hanno firmato tale accordo.

In generale, nessuno Ministro può patrocinare attività di SpA che ledano l’immagine e cultura della Repubblica italiana e dei suoi cittadini. In una vera democrazia sarebbe partita l’immediata procedura di revoca del mandato.

The Guardian, all’estero, già ci stanno prendendo in giro. : For many Italians, their very sense of identity lies in the food, not just of the region in which they were born, but of the town, village, hamlet, even house. And they hold to the superiority of their local produce and dishes with passion. That is why eating your way round Italy is such a continual delight. Pleasure lies in diversity, not homogeneity. Who wants to eat the same stuff the whole world over? It’s boring. It’s the kind of global mind-numbing sameness and taste bud-mugging mediocrity that McDonald’s embodies. No-one in their right mind can see McDonald’s as either a force for good in the world or as representing the sunny uplands of gastronomy.

Per molti italiani, il loro senso di identità è molto presente nel cibo, non solo nella regione in cui sono nati, ma nella città, paese, frazione, anche in casa. Ed avere premura circa la superiorità dei loro prodotti locali e piatti con passione. È per questo che mangiando per strada in giro per l’Italia è un piacere continuo. Il piacere sta nella diversità, non nella omogeneità. Chi ha voglia di mangiare le stesse cose nel mondo intero? È noioso. E ‘il tipo di mente globale-numbing identità e Bud gusto-rapina mediocrità che McDonald’s incarna. Nessuno sano di mente può vedere come McDonald’s impone un’idea per il bene nel mondo o in rappresentanza delle alture soleggiate della gastronomia

(Fonte: elementi di diritto Costituzionale, collana Timone N. 226 XVII ediz., pag. 95) I Ministri nominati dal Presidente della Repubblica italiana su proposta del Presidente del Consiglio e revocabili nei limiti in cui può esserlo quest’ultimo, sono organi costituzionali posti a capo di apparati amministrativi, quali sono i Ministeri o Dicasteri. Essi possono essere scelti fra cittadini non appartenenti al Parlamento.

I Ministri sono responsabili:

  • per gli atti esclusivamente di loro competenza
  • per gli atti formalmente del Presidente della Repubblica a cui essi hanno collaborato
  • per gli atti dei loro sottoposti, che possano ricondursi comunque ad un atto di volontà del Ministro

La responsabilità può essere:

politica:

  • che a sua volta può esser collegiale
  • individuale, per gli atti compiuti da ciascun Ministro nell’esercizio del suo ufficio (art. 95 comma 2 Cost.)

giuridica: che si distingue in:

  • civile: per violazione di diritti soggettivi, in tal caso è obbligato al risarcimento del danno come qualsiasi cittadino secondo le norme del codice civile (2043 e ss.c.c.)
  • penale:


Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...