Costituzione cestinata?


Speriamo, perché di speranza si tratta che la Corte Costituzionale ed il Presidente della Repubblica facciano il loro dovere, li paghiamo per questo.

la costituzione spiegata a mia figliaStavo leggendo ieri sera un libricino davvero semplice ed importante allo stesso tempo, di Giangiulio Ambrosini (magistrato di Cassazione), la Costituzione spiegata a mia figlia, Einaudi; quando leggo circa il principio di uguaglianza:

i regimi autoritari ignorano (o meglio calpestano) il principio di uguaglianza. Il fascismo per primo che ha cancellato attraverso le sue leggi quel tanto (o quel poco) che su questo terreno lo stato liberale aveva riconosciuto.
La Costituzione ha inteso realizzare nel modo più ampio il principio di uguaglianza, proclamando in primo luogo una eguaglianza – come dire – “formale” o “giuridica”, secondo cui tutti i cittadini sono eguali davanti alla legge.

ambrosini-eguaglianza

tema quanto mai odierno visto che Silvio si comporta da Re.
conflitto con il Quirinale e coi pm, tutto come cinque anni fa
via alle norme salva premier
Berlusconi attacca: contro di me toghe di sinistra
Non intendo governare sotto ricatto dei giudici
il cavaliere rispetti la carta costituzionale
siamo tornati al 2001
stop ai procedimenti? Si, ma per tutti
lodo schifani, salva premier

il blocca processi è anticostituzionale

da voglioscendere

Nei giorni scorsi abbiamo illustrato i danni che il ddl Berlusconi-Ghedini-Alfano sulle intercettazioni provocherà sulle indagini e i processi. Ora è il caso di occuparci di noi giornalisti e di voi cittadini, cioè dell’informazione

da l’Italia dall’esterto

Berlusconi sospende il proprio processo (dal Belgio)

da lesoir.be

Sei settimane dopo essere ritornato al potere, Silvio Berlusconi ha ricominciato la propria guerra contro i giudici imponendo la sospensione per un anno di alcuni processi, tra i quali il proprio.

Si tratta di una misura senza precedenti, denunciata dalla sinistra che vede in essa una violazione dei principi dello Stato di diritto a fini personali.

“Berlusconi sospende i processi”, “Giustizia: Berlusconi all’attacco”, annunciava martedì la stampa italiana a proposito dell’emendamento depositato lunedì dalla maggioranza, subito ribattezzato dall’opposizione “Salva Premier”

Berlusconi difende una legge che sospenderebbe il suo processo a Milano (dagli USA)

dall’international Herald Tribune

Il premier Silvio Berlusconi si è scontrato ancora contro nuove accuse di usare il pubblico ufficio per proteggere i propri interessi privati, martedì in una battaglia su una legge che sospenderebbe il suo processo per corruzione. Le critiche hanno soprannominato la legge misura “salva-premier”, ma il sempre combattivo leader italiano ha dichiarato che questa mira al bene di tutti i cittadini e si è scagliato contro i magistrati “di estrema sinistra” che hanno montato “falsi processi” contro di lui per scopi politici.

Ha anche proposto di reintrodurre una controversa legge sull’immunità che impedisce alle massime cariche dello stato di essere perseguite. “Eccolo di nuovo” ha scritto martedì La Stampa, un quotidiano moderato.

Berlusconi ha trascorso la maggior parte del suo ultimo mandato dal 2001 al 2006 a respingere le accuse di dedicarsi ai propri interessi piuttosto che a quelli della nazione.

Nuovo Ordine Mondiale

G. Edward Griffin viene intervistato ad un programma radiofonico americano (Alex Jones Show) e spiega di cosa si discute nella segretissima Conferenza Bilderberg che si tiene annualmente in località top-secret e a cui partecipano i personaggi più potenti del mondo.

J: Di cosa parleranno questi 125 leader mondiali?

G: Hanno due impegni principali. Uno è portare a conclusione il Nuovo Ordine Mondiale il più velocemente possibile. L’altro è impedire a gente come me e te di mettergli i bastoni tra le ruote.

J: Con la rete sta diventando sempre più difficile per loro…

G: Certo. Sapevano che ci sarebbe stata opposizione, ma credo che in passato abbiano sottovalutato le potenzialità della rete. La rete dà la possibilità alla gente di aggirare i principali media che controllano l’informazione…. E’ per questo che stanno tentando di mettere le mani su internet… Vogliono prevenire il dissenso politico, la distribuzione di informazioni e fatti e vogliono farlo “in nome della sicurezza” dicendo di voler proteggere la gente. Così la gente dice: “O bene! Meno male che ci siete voi!”. Ma il vero motivo, lo sappiamo, è quello di controllare il flusso di informazioni in modo da poter controllare internet nello stesso modo in cui controllano la radio e le TV.

J: A loro piace apparire come “i nostri salvatori”. Questa gente trama per distruggere la nostra economia in modo da mettere in atto il Nuovo Ordine Mondiale. Abbiamo gente come Bush, Chaney, Blair, Brown, Kissinger che usano questo termine ambiguo: “governo globale“.

Un pensiero riguardo “Costituzione cestinata?”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...